scarica la nostra app

Motivazione del premio:

Al tavolo da pranzo, gioco e studio, viene destinato il Compasso d’Oro 1962 per l’impostazione progettistica che, superando la tradizionale concezione del tavolo composto di piano-fasciagambe, realizza un prodotto qualitativamente elevato e nel contempo economico, destinato ad un largo consumo. Questo tavolo può essere considerato un ottimo esempio di integrazione di metodologia del design e di analisi dei materiali: questa integrazione ha permesso di conferire all’oggetto una struttura che utilizza la stessa elasticità degli elementi e un valore estetico, del complesso e del dettaglio, singolarmente rinnovato e culturalmente impeccabile.

Designer
Mario Bellini Sandro Perdretti & F.Llo
Anno del premio
1962
Categoria
Arredi e complementi per l'ufficio
Newsletter