scarica la nostra app

Motivazione del premio:

La Giuria, di fronte alla ragguardevole produzione presentata quest’anno nel campo delle sedie e delle poltrone ha riconosciuto al termine della discussione, l’interesse ed il livello della problematica suscitata dalla sedia disegnata dall’arch. Albini, sia per la soluzione elementare del raccordo gambe – bracciolo – schienale, che per, l’organicità formale degli innesti del materiale, che per gli incastri visibili, che per i problemi produttivi collegati alla intera concezione della struttura. Con l’assegnazione del premio “La Rinascente Compasso d’oro 1955” oltre ad affermare l’ingegnosità e la proprietà concettuale delle soluzioni tecniche estetiche intrinseche all’oggetto presentato, e oltre a segnalare la costanza e l’impegno che il designer da anni va ponendo nel modificare e rivedere continuamente il proprio operato, si vuole altresì proporre ai produttori italiani ed al pubblico i problemi che la sedia di Albini suscita.

Designer
Franco Albini
Producer
Successori Carlo Poggi
Anno del premio
1955
Categoria
Arredi e complementi per l'ufficio
Newsletter