scarica la nostra app

Motivazione del premio:

Il merito che il ” Compasso d’oro 1954 ” attribuisce a questa produzione della S.A.F.F.A. è l’essere stata sottoposta al controllo estetico-tecnico di un architetto. Il risultato estetico di questo intervento lo si riconosce nella asciuttezza della forma e nel carattere degli accessori, dove si riscontra una ” indipendenza stilistica “, che è da segnalare in un campo nel quale si ritrova sovente l’imitazione dei vezzi particolari delle produzioni americane. Il Premio ” La Rinascente Compasso d’oro 1954 ” segnala qui una produzione che si inquadra anche nella “moralità ” del gusto moderno, che nella cucina, come nel bagno, pone l’accento sulla linea e non sul lusso.

 

 

La cucina è il fondamento della casa: il sinonimo del focolare domestico nell’immaginario di ogni italiano. Ma prima degli anni Cinquanta non esistevano altro che il modello americano e quello funzionalista di Francoforte: due concezioni molto lontane dalle consuetudini nostrane. Grazie al progetto di Augusto Magnaghi per S.A.F.F.A., Compasso d’Oro 1954, arriva la prima cucina componibile in vero e proprio Italian Style: materiali autoctoni come il legno di noce e l’ulivo, interazione tra luci e colori e un taglio umanistico senza precedenti. Il risultato estetico lo si riconosce nell’asciuttezza della forma e nel carattere degli accessori, dove si riscontra un’indipendenza stilistica significativa, in un settore nel quale si ritrovava sovente l’imitazione dei vezzi delle produzioni statunitensi. Compasso d’Oro 1954 segnala quindi una produzione che si inquadra anche nella moralità del gusto moderno, ponendo l’accento sulla linea e sulla funzionalità, e non sull’ornamento o sul lusso.

 

Designer
Augusto Magnaghi
Producer
S.A.F.F.A.
Anno del premio
1954
Categoria
Arredi e complementi per la casa
Main Partner
Partner
Technical Partner
Official Sparkling Wine
Newsletter