scarica la nostra app

Concept

Una mostra realizzata dallADI per i Ministeri dello Sviluppo Economico e degli Affari Esteri

Al Padiglione Italia di Expo Dubai si apre, in occasione della Dubai Design Week, la mostra ITALIA GENIALE. Design enables, Bellezza, originalità, creatività del design industriale apprezzato universalmente.

Un’esposizione realizzata da ADI e ADI Design Museum per il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e il Commissariato Generale per Expo 2020 Dubai, in collaborazione con UIBM Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, Unioncamere e ITA/ICE Italian Trade Agency. In mostra immagini, materiali e artefatti del design italiano che parlano di immaginazione, lavoro, benessere, rapporti tra le persone.

L’esposizione parte dalla valorizzazione del patrimonio dei marchi e dei brevetti del nostro Paese, toccando storia, cultura materiale e cultura tecnica, per intrecciarsi con la storia del design: “Abbiamo pensato di dover superare alcuni degli schemi interpretativi classici”, spiegano i curatori Carlo Martino (Sapienza Università di Roma) e Francesco Zurlo (Politecnico di Milano), “per sperimentare letture inedite, non solo orientate all!innovazione tecnica e tipologica dell’oggetto in sé, ma atte ad interpretare l!innovazione come un!azione più efficace, come attività abilitante alla qualità della vita. Una chiave che interpreta l’artefatto del design come mezzo per potenziare e legittimare le capabilities della persona”. Di qui il sottotitolo della mostra: Design enables. Secondo questo criterio sono stati selezionati gli oggetti esposti (compresi in un catalogo ancora più ampio, che conta 99 prodotti), molti dei quali conservati all’ADI Design Museum di Milano.

Sono distribuiti in cinque aree tematiche:

Imagin-able: immaginare, creare mondi, inventare storie e farle diventare parte della nostra identità.

Work-able: oggetti funzionali oltre che belli, prodotti, servizi e sistemi che favoriscono l!attività lavorativa.

Relation-able: artefatti che supportano o attivano i rapporti tra le persone.

Live-able: oggetti che hanno a che fare con l’integrità fisica e mentale, che hanno al centro il tema della cura per sé e per gli altri.

Move-able: oggetti che favoriscono la libertà di muoversi e di farlo in modo sostenibile, nel rispetto di se stessi, degli altri e dell’ambiente.

La mostra”, scrive in catalogo il Ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, “è un manifesto dettagliato del nostro disegno industriale, in grado di offrire alle migliaia di visitatori che si fermeranno davanti alle teche ad ammirare le opere creative dell’ingegno italiano un viaggio attraverso levoluzione e le caratteristiche innovative dei nostri prodotti più creativi, che mostra come realizzare, stimolare e guidare L’ innovazione per votarsi ad essa.”

Icone storiche e moderne in mostra nel Padiglione testimoniano la connessione tra creatività e manualità, tra ideazione e realizzazione”, aggiunge Paolo Glisenti, Commissario Generale dell’Italia per Expo 2020 Dubai. “Italia Geniale rappresenta il softpower più potente della nostra identità, della bellezza italiana che unisce le persone, nella memoria come nella contemporaneità.”

Il centro di tutti i prodotti presentati nella mostra resta certamente luomo, con i suoi bisogni e i suoi sogni”, conclude Luciano Galimberti, Presidente ADI, “ma aspetti di grande attualità come la sostenibilità e linclusività risultano evidenti fin dagli albori del Made in Italy. Un bagaglio di esperienze e tecniche che la mostra Italia Geniale intende condividere in questa straordinaria occasione di dialogo planetario.”

La mostra, il cui progetto è stato diretto da Luciano Galimberti e dal Direttore di ADI Design Museum Andrea Cancellato, ha un’identità visiva progettata dallo studio SM5, che con Ivo Caruso ha curato anche il progetto di allestimento. 

Main Partner
Partner
Technical Partner
Official Sparkling Wine
Newsletter